Giovani uccisi: Pm chiede ergastolo

Ergastolo per Alberto Cubeddu con isolamento diurno per due anni. È questa la richiesta di condanna del Pm Andrea Vacca nel processo davanti alla Corte d'Assise di Nuoro a carico del 22enne di Ozieri, accusato degli omicidi di Gianluca Monni e Stefano Masala avvenuti tra il 7 e l' 8 maggio 2015. La richiesta è arrivata al termine di una requisitoria durata 2 giorni e mezzo. "La responsabilità di Alberto Cubeddu oltre ogni ragionevole dubbio per i reati che gli sono contestati è davanti a voi - ha scandito il magistrato in aula - per due reati così gravi, su cui pesa anche l'occultamento del cadavere di uno dei due giovani uccisi, non si può che chiedere la massima pena". Quando il Pm ha pronunciato le sue richieste Cubeddu non era presente: aveva infatti deciso di rientrare in carcere già intorno alle 11.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Sardegna News
  3. SardegnaLive

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Aidomaggiore

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...